SCOZIA 2030: ENERGIA GREEN ED INDIPENDENZA

BRAVEHEARTHCOMMON WEAL è un centro di ricerca scozzese, un ‘think and do tank’  che promuove politiche in diversi ambiti, dall’energia al sistema fiscale, dichiaratamente “per tutti noi”  al servizio delle comunità scozzesi.
In un recente documento del 9 febbraio 2018 redatto da Craig Berry – un ingegnere progettista elettrico con esperienza nel settore trasversale, attivamente impegnato a portare avanti idee innovative in ingegneria, scienza e tecnologia – sono indicate le linee guida per consentire alla Scozia di conquistare la leadership europea nel campo delle energie rinnovabili.
La tabella di marcia da seguire è in Renewables Scotland 2030

SCOZIA GREENIl documento indica i punti chiave ove intervenire per combattere gli attuali problemi energetici del paese per farlo diventare un leader europeo nelle energie rinnovabili entro il 2030:

• Infrastrutture energetiche
• Veicoli elettrici ed automatizzati per zone urbane e rurali
• Tecnologia ibrida nella flotta di traghetti Caledonian MacBrayne https://www.calmac.co.uk/

CALEDONIAN FERRYLe Conclusioni cui giunge lo studio denunciano che la politica energetica della regione è attualmente ostacolata e come tale non è in grado di realizzare il suo potenziale senza un cambiamento radicale dell’approccio del governo britannico al settore dell’energia.

L’attuale politica energetica implementata dal Regno Unito ha dimostrato di non essere adatta allo scopo.

Essa ha generato un mercato non libero, influenzato da un monopolio privatizzato che ha lasciato un numero significativo di cittadini nella povertà energetica.

Il governo scozzese, nel corso degli ultimi anni è stato più proattivo, nonostante i suoi limiti di controllo. Questo ha incoraggiato la salvaguardia di importanti paesaggi e investimenti diretti verso la tecnologia green. Tuttavia, l’accesso limitato al potere significa anche che i successi sono stati limitati.

Lo studio propone un atteggiamento più collettivista nei confronti dell’energia e dove necessario una rottura dal regime politico del governo del Regno Unito.

wppcoverNon manca un esortazione all’indipendenza del paese: “The more powers that the Scottish Parliament can gain – up to and including independence – the better equipe Scotland will be to develop a fully-fledged bespoke Energy strategy”.



Categorie:giovani e tendenze

Tag:, , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: